Disco Precario – Social Guerrilla

Disco Precario Guerrilla Marketing

Mezzi parcheggiati a tempo determinato in attesa di nuova sosta (temporanea!). Ma anziché di automobili qui parliamo di persone. Siamo tanti, siamo milioni, siamo di tutte le età, razze e religione, siamo PRECARI! Nasce così l’idea del “Disco precario”. Utilizzando lo schema del classico disco orario ad essere messa in risalto non è l’ora di arrivo, bensì i mesi di lavoro da completare. Centinaia di “dischi precari” sono stai infilati sui parabrezza di automobili parcheggiate nelle piazze delle maggiori città del nord.

 

Disco Precario – Social Guerrilla

Direzione Creativa: Andrea Alessandrini Gentili per Agade Communication e Andrea Sabbatini



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *